CENTRO CULTURALE "AL PARCO" - ore 20.45

30 novembre Alberto Espen presenta "Storia dei combattenti del Comune di Saccolongo nella Grande Guerra"

Una settantina di nomi incisi sulla pietra, magari distrattamente adocchiati quando si passa dalle parti della piazza del municipio intitolata al 24 maggio 1918, data fatidica dell'entrata italiana in guerra: soldato Antonio Adami, sergente Giovanni Adami, soldato Carlo Baldan. . . Giovani ormai senza volto, senza vita. Trascorsi cento anni, il loro ricordo è sfumato come in una stanza mal illuminata in fondo alla grande casa della memoria.

Il volume vuol essere un contributo alla memoria di tutti quegli uomini di Saccolongo e Creola che, partiti per la guerra del '15-'18, lottarono in condizioni che oggi difficilmente potremmo accettare, spesso al limite della sopportazione fisica e psicologica.

24/11/2021